ReActive for Synthetic Blood

SCHEDA PROGETTO

ACRONIMO:

R4SB

TARGET:

Il progetto  “ReActive for Synthetic Blood” ha lo scopo di fornire al Politecnico di Milano due formulazioni di sangue sintetico per il test di mascherine chirurgiche e camici.

STATUS:

Concluso

DESCRIZIONE:

Il progetto “R4SB – ReActive for Synthetic Blood” è nato pochi giorni dopo l’inizio del programma POLIMASK avviato da Politecnico di Milano e Regione Lombardia in piena emergenza Covid-19. Il programma POLIMASK aveva l’obiettivo di creare una filiera di produzione locale (sia regionale, sia nazionale) per l’approvvigionamento di mascherine chirurgiche, maschere FFP2 e FFP3, camici protettivi ed altri dispositivi di protezione individuale difficilmente reperibili sul mercato.

In tale ambito, il Politecnico di Milano si è occupato della verifica sperimentale dell’efficacia di nuove mascherine chirurgiche e maschere FFP2 e FFP3. Quattro dipartimenti hanno implementato a tempo di record una filiera di test per la rapida caratterizzazione dei materiali. I campioni proposti dalle aziende sono stati testati in termini di caduta di pressione, efficienza di filtrazione particellare (PFE), efficienza di filtrazione batterica (BFE) e resistenza ai getti di sangue attraverso sangue sintetico.

Proprio la realizzazione del sangue sintetico ha visto coinvolta ReActive – Powder Technology che ha studiato e prodotto due diverse tipologie di sangue artificiale per il test di mascherine chirurgiche “Tipo IIR” e per camici.

Assieme al Laboratorio di Propulsione Aerospaziale (SPLab), afferente al Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali (DAER) è stata realizzata una macchina in grado di effettuare i test di splash così come imposto dalla normativa di riferimento.

Durante la prima ondata di Covid-19, il progetto è stato improntato alla realizzazione di molti simulanti (tra cui saliva artificiale infetta). In questa fase, avvenuta in pieno lockdown, sono state molte le realtà che sono intervenute a supporto del progetto. A tutte loro va il nostro più sentito ringraziamento, con particolare riferimento a LUSH Italia e Vitalfarco Srl.

APPLICAZIONI:

In base al tipo di prodotto:

  • test per la certificazione di mascherine chirurgiche Tipo IIR – resistenza a getti di sangue attraverso sangue sintetico (ISO 14683 / ISO 22609)
  • test per la certificazione di camici protettivi – resistenza alla penetrazione di sangue e fluidi corporei attraverso sangue sintetico (ISO 14126 / ISO 16603)

PARTNER:

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali

Politecnico di Milano

Laboratorio di Propulsione Aerospaziale

Politecnico di Milano

Stato del progetto 

Stato di avanzamento globale
0%
Design delle composizioni
0%
Ottimizzazione delle formulazioni
0%

Il progetto in breve 

Compatibilità ambientale dei prodotti
0%
Riproducibilità delle composizioni
0%
Sicurezza dei composti
0%
Posibilità di personalizzazione
0%
Rispondenza delle caratteristiche dei composti alle normative
0%

Il progetto in 60 seondi