Ricerca

& Innovazione

 

Ricerca e innovazione fanno parte del DNA di ReActive – Powder Technology. Grazie alla nostra esperienza, siamo in grado di sviluppare per voi polveri altamente innovative, sicure e dalle caratteristiche mai viste. Vi aiutiamo ad integrare questi nuovi materiali, siano essi polveri nanometriche o attivate, all’interno dei vostri cicli produttivi, riducendo al minimo i problemi.

 

Crediamo moltissimo nei nostri materiali!

 

Crediamo così tanto nei nostri materiali che sviluppiamo costantemente prodotti basati su di essi. Non ci limitiamo a fornirvi possibili impieghi dei nostri materiali, ma testiamo le nostre polveri ingegnerizzando prodotti ad alta tecnologia basati su di esse!

 
 

Ricerca & Sviluppo di Polveri Innovative 

Grazie all’esperienza acquisita in ambito accademico, il team di ReActive – Powder Technology ha sviluppato una forte propensione alla sviluppo di nuovi materiali. La nostra tecnologia consente di modificare i parametri di processo per offrire polveri dalle caratteristiche ad hoc in base alle esigenze del cliente.

 

Il prodotto lo sviluppiamo e lo testiamo assieme a te!

 

Non è possibile fare ricerca senza conoscere le esigenze dell’industria, ma non si può innovare davvero se non si guarda alle ultime tecnologie! Provenendo dal mondo universitario, conosciamo bene il muro che separa industria e ricerca. Per questo sviluppiamo le nostre polveri a stretto contatto con il cliente! Per risolvere i bisogni delle aziende offrendo tecnologie all’avanguardia in grado di garantire un reale vantaggio competitivo!

 
 
 
 

Integrazione di Polveri Innovative nei Cicli Produttivi 

Quando si ha a che fare con una nuova materia prima, uno dei maggiori problemi consiste nell’integrarla all’interno di processi produttivi già consolidati. Questo accade perché il nuovo materiale ha caratteristiche differenti rispetto allo standard in via di sostituzione, cosicché sono richieste alcune modifiche in termini di gestione e utilizzo.

Il team di ReActive – Powder Technology vi assiste anche in questo passaggio garantendo quindi non solo la possibilità di ricercare nuove polveri, ma anche di integrarle in azienda nel modo più efficiente e migliore possibile.

 

Avete bisogno necessariamente di nanopolveri? 

Nesssun problema!

 

Il team di ReActive – Powder Technology sa come gestire anche questa tipologia di materiali e può fornirvi supporto nella loro integrazione in azienda. Ci sono molte soluzioni che permettono di utilizzare le nanopolveri. Assieme a voi, studiamo quella migliore per la vostra realtà aziendale!

 

Non sapete dove acquistare polveri naometriche? 

Possiamo aiutarvi anche in questo!

 

ReActive – Powder Technology è specializzata nell’attivazione meccanica ad alta e bassa energia, ma vogliamo fornire ai nostri clienti anche la possibilità di accedere ai materiali nanometrici. Per questa ragione,  stiamo per consolidare un accordo con uno dei più grandi produttori di polveri nanometriche al mondo con lo scopo di potervi fornire anche questo tipo di materiale.

 
 
 
 

Ingegnerizzazione di Prodotti a Base di Polveri 

Oltre alla ricerca, allo sviluppo e alla realizzazione di polveri attivate, ReActive – Powder Technlogy è in grado di ingegnerizzare prodotti e dispositivi che sfruttano le peculiarità di questi nuovi ingredienti.  Dispositivi, paste e sospensioni sono solo alcuni esempi che possiamo citare. Attualmente, sono in fase di autofinanziamento ben quattro progetti che sfruttano le potenzialità delle nuove polveri di ReActive – Powder Technology: due dispositivi e due prodotti caricati con particelle attivate.

 

Crediamo moltissimo nei nostri materiali!

 

Questo approccio ci consente non solo di dare una rapida applicazione ai materiali che produciamo, ma anche dimostrarvi quanto crediamo nelle caratteristiche e nelle potenzialità di questi ingredienti.

 

Siamo il partner perfetto per i tuoi progetti!

 

La capacità di gestire progetti a tutto tondo, derivata dall’esperienza in ambito accademico, ci dà la possibilità di supportare i clienti anche in progetti di ricerca che richiedono l’ingegnerizzazione di dispositivi.